AGORA’. Ambiente di apprendimento in grado di supportare una varietà di operazioni diversificate sfruttando la flessibilità degli arredi e la mobilità dei dispositivi tecnologici. Il docente progetta il setting e supporta le attività didattiche che sono centrate sullo studente, in modo individualizzato o per gruppi.
CONDIVISA. L’aula diventa uno spazio anche virtuale in cui simultaneamente confluiscono allievi presenti fisicamente in ambienti distanti tra loro.