Aula Agorà Condivisa

Persone coinvolte:N° 9 docenti del CPIA Lecce, N°1 docente del IISS MOCCIA di Nardò, N°1 docente del IISS GIANNELLI di Parabita, Animatore Digitale del CPIA Lecce

Data:GENNAIO 2018-GIUGNO 2018

Descrizione:

Nuova metodologia di didattica con approccio andrologico. Un ambiente di apprendimento in grado di supportare una varietà di operazioni diversificate sfruttando la flessibilità degli arredi e la mobilità dei dispositivi tecnologici. Il docente progetta il setting e supporta le attività didattiche che sono centrate sullo studente, in modo individualizzato o per gruppi.

L’aula diventa uno spazio anche virtuale in cui simultaneamente confluiscono allievi presenti fisicamente in ambienti distanti tra loro.

Obbiettivi:

Obbiettivi della sperimentazione “Aula Agorà condivisa” intendono garantire il proseguimento degli studi di II livello- 2° Periodo Didattico- per gli allievi adulti che hanno già conseguito il I Livello-2° Periodo Didattico- nel precedente anno scolastico e che non trovano accoglimento negli Istituti di II Grado.

Pertanto l’intervento sperimentale si propone di incidere sugli scenari di apprendimento, attraverso una rivisitazione del patrimonio formativo in chiave condivisa, realizzando una mediazione didattica efficace nella attuazione di azioni curricolari in sinergia tra Istituti diversi e lontani nel territorio provinciale, in un’ottica sinergica e, insieme, identitaria, dell’essere parte di una comunità capace di proiettarsi in una dimensione collettiva di sviluppo.

La sperimentazione inquadra il processo di apprendimento in un’ottica laboratoriale, che superi i confini dell’aula scolastica e favorisca la condivisione e la circolazione di esperienze didattiche, accrescendo la motivazione degli studenti di età adulta, anche adottando nuove modalità di interazione condivise come le ICT, con un approccio multimediale e pluridisciplinare, per rispondere ai diversi stili di apprendimento e compensare gli ostacoli rivenienti dalla peculiarità del percorso di istruzione di un adulto.

Non ultimo obiettivo del progetto sperimentale è la predisposizione di un modello didattico replicabile nelle diverse realtà scolastiche e formative.

Risultati:

Costruzione di un modello didattico replicabile nelle diverse realtà scolastiche e formative.


Copyright 2018 GENY SRLS